Caraibi in Barca a Vela

Caraibi in Barca a Vela
Viaggio e Crociera alle Isole San Blas, Il Paradiso in Barca a Vela

giovedì 27 marzo 2014

Passione Vela, itinerari per vacanze alle Seychelles

Vela e Seychelles? Sicuramente le Seychelles sono il Paradiso della Vela.
La barca e’ senz’altro uno dei modi migliori per scoprire insenature nascoste e spiagge segrete e assaporare l’invidiabile tranquillità di queste isole.
Le Seychelles si prestano naturalmente agli spostamenti via mare dove, come fecero I primi marinai Arabi nel IX secolo D.C., ci si meraviglia della bellezza delle isole che immutata e senza tempo rimane ad accogliere coloro che la sanno scoprire.

Informazioni e Crociere a: http://www.imbarcoindividuale.com/crociera_viaggio_seychelles.html
 
Mahé é un’ isola granitica imponente e verdeggiante, con una montagna che culmina oltre i 900m, con piú di 65 spiagge e pittoresche isolette che circondano il Parco Marino di Ste. Anne. Fare il giro di Mahé con una barca a vela (18mi per 5mi) vi permetterá di scoprire il memorabile paesaggio del litorale nord con l’isolotto “L’Ilot” e poi la lunghissima spiaggia bianca e le numerose strutture turistiche della famosa Baia di Beau Vallon dove forse desidererete ancorare per la notte o scendere a terra per gustare deliziosi piatti ad uno dei numerosi ristoranti.  Nelle vicinanze c’é anche un casinó e numerosi bar da ‘esplorare’ prima di ritornare a bordo sotto un manto di stelle.

Verso nord in direzione di Silhouette, la terza isola in ordine di grandezza delle Seychelles.  Lasciando la baia di Beau Vallon alle vostre spalle e andando verso il mare aperto sará una buona idea lasciare trainare una lenza, le acque attorno all’isola sono molto pescose e non dovrebbe essere difficile procurarsi il pranzo prima di far rotta verso l’incantevole isola di North dalle spiaggie di una bellezza mozzafiato – un luogo ideale per gettare l’ancora e passare la notte.

La Costa occidentale – selvaggia e bellissima dove troverete le magnifiche spiaggie di Grand Anse, Petit Anse, Takamaka e Intendance.  Visto che incontrerete delle difficoltá nel decidere quale sia la piú bella é una buona idea prevedere una sosta in ognuna di esse, fare una nuotata o un pó di snorkelling nelle acque tiepide e cristalline o godere di un tardo pranzo ad un ristorante sulla spiaggia dove deliziosi piatti di crostacei, pesce e frutti di mare abbondano.

Praslin, la seconda isola in ordine di grandezza delle Seychelles da cui dista solo 26 miglia.  Questo tragitto vi permetterá di navigare di fronte alle isole-gioiello di Cousin e Cousine.  Una volta Praslin era denominata l’Ile des Palmes (l’isola delle Palme) in quanto esistevano delle fitte foreste di queste piante, a testimonianza rimane l’incredibile e magica Valleé de Mai (uno dei due siti alle Seychelles dichiarati Patrimonio Mondiale dall’UNESCO) dove cresce la primordiale palma del Coco de Mer, la noce dalla forma sorprendente che, con i suoi 25kg di peso é anche il seme piú pesante del mondo.
Su Praslin si troveranno alcune tra le piú belle spiagge del mondo: Anse Lazio, Anse Georgette e la Cote d'Or dalle quali é facile raggiungere le isole satelliti di Aride, Curieuse, The Sisters, Maryanne, Félicité e Cocos.
La Digue, dove sembra che il tempo si sia fermato e dove i mezzi di trasporto tadizionali, il carro trainato dai buoi e la bicicletta, sono ancora attuali.  Su quest’isola si trova una delle spiagge piú belle e piú fotografate della terra: Anse Source d'Argent.  Ricordi del tempo che fu sono sparsi qua e lá: il cimitero dei primi coloni, un Kalorifer (forno per la lavorazione della noce di cocco) ancora funzionante, un recinto con le tartarughe giganti e una magnifica casa padronale creola.

Spingendosi ulteriormente a nord, si lasceranno le isole grantiche alle spalle per trovare le magnifiche isole coralline di Bird e Denis situate a circa 52mi a nord di Mahé.  Qui vi aspettano colonie di uccelli marini, tartarughe marine che nidificano, onde dalla spuma bianca e spiagge dorate.  Queste isole si trovano sul bordo della piattaforma oceanica delle Seychelles oltre la quale il fondale marino sprofonda a - 2000m: si presentano dunque opportunitá irripetibili di pesca alle grosse prede che vanno di pari passo con le opportunitá di nuoto in acque limpidissime ed immersioni in siti poco conosciuti.

http://www.imbarcoindividuale.com/crociera_viaggio_seychelles.html
 
 top

1 commento:

  1. Crociere in Barca a Vela alle Seychelles con la Formula dell'imbarco individuale? Ecco http://www.imbarcoindividuale.com/crociera_viaggio_seychelles.html

    RispondiElimina