Caraibi in Barca a Vela

Caraibi in Barca a Vela
Viaggio e Crociera alle Isole San Blas, Il Paradiso in Barca a Vela

mercoledì 11 settembre 2013

LAST MINUTE VELA ALLE EGADI

LA VACANZA, EGADI IN BARCA A VELA La Sicilia Occidentale, con le Isole Egadi, offre itinerari eccezionali per chi vuole una vacanza a tutto campo, tra terre ancora lontane dalla frenesia del continente e un mare dalle paradisiache sfumature di celeste. Il comodo imbarco da Trapani è l’ideale per scoprire in sette giorni il triangolo delle Isole Egadi formato da Favignana, Levanzo, Marettimo ed alcuni scogli tra i quali gli Asinelli, Maraone e Formica, l’unico specchio di mare in Italia ad ospitare una tappa della Coppa America grazie alle favorevoli condizioni del vento. Insomma una settimana speciale per gli amanti del mare e delle emozioni che solo una barca a vela e un’esperienza di anni di navigazione in queste acque possono offrire.

Dal 21 al 28 Settembre, tre imbarcazioni a Vela con skipper/istruttori delle migliori scuole veliche per salpare verso le Egadi e poi partecipare alla serata di apertura del Cous Cous Fest.
 
Un itinerario completo verso la Riserva dello Zingaro e le Egadi con partenza da Palermo

LE ISOLE EGADI
Le isole furono abitate sin dall’antichità, come testimonia lo stesso nome dell’arcipelago che deriva dal greco Aegates, ovvero isola delle capre. Anticamente questi animali vivevano in abbondanza allo stato selvatico nutrendosi della ricca vegetazione che cresceva rigogliosa su queste isole. Sebbene il loro aspetto morfologico si sia notevolmente trasformato negli ultimi decenni a causa dell’incremento turistico, le Egadi rappresentano ancora una zona naturalisticamente interessante. Ma soprattutto queste isole sono note per le loro incomparabili bellezze costiere e subacquee che si spera verranno meglio valorizzate in futuro, grazie alla recente istituzione dell'Area Marina Protetta. Le Egadi, frequentate dall’uomo fin dal Paleolitico Superiore, si caratterizzano per i fondali tra i più ricchi di specie di tutto il Mediterraneo, per la presenza di innumerevoli grotte e per la varietà di ambienti marini presenti. Perciò sono state dichiarate Riserva Naturale Marina e quindi soggette a particolare protezione.

Nessun commento:

Posta un commento